Adagiato tra uno splendido mare “Bandiera Blu” e un entroterra ricco di storia e di natura, Moneglia è un piccolo centro situato in una baia – il Golfo di Moneglia – delimitata da due speroni rocciosi che ne abbracciano il territorio come confini naturali: Punta Moneglia e Punta Rospo.

Perla della Riviera di Levante con lo sguardo sempre rivolto a Ovest, dove d’inverno il sole è presente fino a tardi e al tramonto sembra quasi tuffarsi nel mare, Moneglia gode di un microclima favorevole che agevola la pratica della pesca sportiva, delle escursioni in barca e delle immersioni durante tutto l’anno.

La presenza sul territorio di importanti architetture risalenti all’epoca della Repubblica di Genova (XII secolo) come le fortezze di Villafranca e Monleone, oltre che di chiese ricche di storia e di dipinti di pregio, sono valsi a Moneglia il titolo di “Borgo più bello d’Italia”.

Accessibile principalmente da una strada che la attraversa da Est a Ovest e funziona a senso unico alternato regolato da semafori, Moneglia è una piccola oasi di pace: una perla che si colloca idealmente al centro del “guscio” della Riviera di Levante, impreziosendola.